Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2014

8 per mille all'edilizia scolastica

Anche durante le ferie estive, non ci dimentichiamo dei cittadini. Grazie al lavoro dei nostri parlamentari a Roma, è possibile ottenere l'accesso ai fondi dell' 8 per mille , facendone espressa richiesta come spiegato nel testo della mozione qui sotto. Come gruppo M5S locale di Rosà , ci siamo quindi recentemente attivati per fare in modo di non perdere questa opportunità - dato che la scadenza per la richiesta scade a Settembre.   Al Sindaco del comune di Rosà   Mozione su accesso all'8 per mille per edilizia scolastica   PREMESSO CHE ogni anno in occasione della dichiarazione dei redditi il contribuente italiano può effettuare una scelta in merito alla destinazione dell’ 8 per mille del gettito IRPEF; a partire dal corrente anno, grazie a un emendamento del MoVimento 5 Stelle alla Legge di stabilità 2014 , modificativa della Legge 222/85 che regolamenta l’8 per mille, lo Stato può destinare il proprio 8 per mille – oltre che a “interventi straordinari per la fame

Ferragosto senza noia

In riferimento alla risposta del vice Sindaco Lanzarin, ci teniamo a comunicare che attivisti, consiglieri e Parlamentari del M5S sono cittadini prestati alla politica che non vedono in essa un'opportunità per far carriera ma un modo per mettersi al servizio della società per un periodo di tempo determinato. Difficile annoiarsi anche se è Agosto, in quanto i vari partiti (PD, PDL, LEGA, etc…), sia a livello nazionale sia a livello locale, ci danno un gran da fare con riforme costituzionali, avvio lavori pedemontana, nuova valsugana e ora la Valdastico. Visto che veniamo accusati di " aizzare polemiche qualunquiste […] troppo spesso in antitesi a proposte concrete " vogliamo ricordare alcune proposte fatte dai nostri parlamentari. • Apertura IBAN IT61Z0100003245348018369300 a favore del microcredito per le piccole e medie imprese , in cui il M5S ha versato i 2,6 milioni di euro risparmiati nel periodo giugno-dicembre 2013 da stipendi, diarie ed indennità di carica d

Valdastico Nord: “Viva e vibrante soddisfazione”!

Apprendiamo dalla stampa della viva e vibrante soddisfazione espressa dall’ex onorevole Manuela Lanzarin per il traguardo raggiunto. Di che cosa si tratterebbe? Forse della nuova uscita a Lastebasse della ex PiRuBi? Macchè. La soddisfazione è derivata dalla decisione del governo di sbloccare i fondi per la Valdastico Nord attraverso il cosiddetto provvedimento “ Sblocca Italia ”, che cerca di liberare finanziamenti per le opere pubbliche più importanti. Ora già sappiamo che se lo “Sblocca Italia” sarà uguale al tanto pubblicizzato “Sblocca debiti della Pubblica Amministrazione” annunciato dal governo Letta e poi RI-annunciato dal governo Renzi (si sono visti più annunci che soldi!), non si capisce da dove derivi la soddisfazione dell’ex onorevole Lanzarin. Che poi i Trentini siano contrari è, evidentemente, un dettaglio insignificante per la pasionaria in salsa verde padana. “Spezzeremo le reni ai…trentini”, il tutto con “viva e vibrante soddisfazione”. Ci perdonerà l’on. Lanzarin, ma