Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

Elezioni provinciali: M5S non parteciperà all'ennesima farsa

In questi giorni la partitocrazia si sta preparando alle cosiddette elezioni delle " nuove province ". Il MoVimento 5 Stelle si è da sempre battuto in tutte le sedi per la loro totale abolizione , i compiti attuali delle province possono tranquillamente essere aggregati agli altri enti locali, salvaguardando così il servizio ai cittadini, i livelli occupazionali e il patrimonio professionale dei lavoratori. La legge 56 di riforma esclude del tutto i cittadini e riserva il diritto di voto ai politici già eletti, limitandone gravemente la democrazia . Alle elezioni delle "nuove province", i politici "eleggono" altri politici. E la chiamano abolizione. Il sistema partitocratico è adesso intento a spartirsi le poltrone, questo meccanismo ha dato il via nel territorio vicentino ad un nuovo e fitto gioco di alleanze ed inciuci per accaparrarsi le sedie; gli attori in campo appartengono al Pd, al Pdl, alla Lega ed alle altre forze politiche che, volutamente o men

Tricom, per non dimenticare

Molti conosceranno la vicenda di Erin Brockovich - grazie anche al film con Julia Roberts - e della contaminazione da cromo esavalente delle falde che scorrevano sotto una cittadina della California, la quale causò malattie, tumori e decessi tra gli abitanti della zona. Sembrano storie lontane, cose che succedono solo in America. Storie da film. E invece no. Una contaminazione da cromo VI è avvenuta anche qui, nel nostro vicinato, a Stroppari di Tezze sul Brenta , sul confine con il comune di Rosà, e le conseguenze le stiamo pagando ancor oggi. Ieri sera abbiamo voluto esserci alla presentazione del libro " Il paese che brillò tra le luci del cromo " di Elena Baù, dove l'autrice racconta in un misto tra romanzo e realtà le vicende legate a questi tragici fatti, accaduti nella sua Stroppari. Tutto parte dal 1971, quando il comune di Tezze concede un'area industriale ad un'azienda di costruzioni meccaniche, che nel 1973 farà richiesta per la realizzazione di un imp